summaryrefslogtreecommitdiffstats
path: root/tde-i18n-it/docs/tdevelop/tdevelop/unixdev.docbook
diff options
context:
space:
mode:
Diffstat (limited to 'tde-i18n-it/docs/tdevelop/tdevelop/unixdev.docbook')
-rw-r--r--tde-i18n-it/docs/tdevelop/tdevelop/unixdev.docbook4
1 files changed, 2 insertions, 2 deletions
diff --git a/tde-i18n-it/docs/tdevelop/tdevelop/unixdev.docbook b/tde-i18n-it/docs/tdevelop/tdevelop/unixdev.docbook
index 043fedc9a2..45016aec93 100644
--- a/tde-i18n-it/docs/tdevelop/tdevelop/unixdev.docbook
+++ b/tde-i18n-it/docs/tdevelop/tdevelop/unixdev.docbook
@@ -114,11 +114,11 @@
<primary>comunicazione</primary>
<secondary>DCOP</secondary></indexterm>
-<para>Un'altra evoluzione dello scripting è il protocollo <ulink url="http://developer.kde.org/documentation/library/kdeqt/dcop.html"><emphasis>DCOP</emphasis></ulink> progettato per superare le limitazioni di CORBA e usato per le comunicazioni tra applicazioni &kde;. </para>
+<para>Un'altra evoluzione dello scripting è il protocollo <ulink url="http://developer.kde.org/documentation/library/kdetqt/dcop.html"><emphasis>DCOP</emphasis></ulink> progettato per superare le limitazioni di CORBA e usato per le comunicazioni tra applicazioni &kde;. </para>
<para>&DCOP; significa <emphasis>Desktop Communication Protocol</emphasis> ed è implementato come un semplice meccanismo IPC/RPC costruito per operare con i socket. In pratica esso fornisce funzioni simili ai tradizionali meccanismi pipe di &UNIX;. </para>
<para>Lo scripting shell tradizionale è basato completamente su piccoli programmi che sono progettati per lavorare su basi strettamente testuali. &DCOP; permette a programmi grafici complicati di comunicare con altri in modo simile. Questo permette &eg; ad un programma &kde; di inviare messaggi ad un altro programma &kde;, oppure ricevere dati da esso per vari scopi. </para>
<para>Sono comunque presenti alcuni svantaggi: per usare &DCOP; un programma deve essere progettato per contenere una speciale interfaccia &DCOP;, e il processo di comunicazione è piuttosto lento (sebbene sia molto più veloce di CORBA). Tuttavia rende disponibile molto del potere e della flessibilità tipici dello scripting &UNIX; a programmi di alto livello basati sull'interfaccia grafica. </para>
-<para>Per ulteriori informazioni, vedere il documento <ulink url="http://developer.kde.org/documentation/library/kdeqt/dcop.html">DCOP: Desktop COmmunications Protocol</ulink> o la documentazione di riferimento alle &API; della <ulink url="developer.kde.org/documentation/library/cvs-api/dcop/html/index.html">libreria &DCOP;</ulink> di &kde;. </para>
+<para>Per ulteriori informazioni, vedere il documento <ulink url="http://developer.kde.org/documentation/library/kdetqt/dcop.html">DCOP: Desktop COmmunications Protocol</ulink> o la documentazione di riferimento alle &API; della <ulink url="developer.kde.org/documentation/library/cvs-api/dcop/html/index.html">libreria &DCOP;</ulink> di &kde;. </para>
</sect2> <!-- unixdev-dcop -->
</sect1> <!-- unixdev-hl-script -->